Convegni e Seminari

L’Energia

Conferenza sull’energia del 2 febbraio 2011, a cura dell’ingegnere Catello Masullo

 

Progetto Lauree Scientifiche

 

Convegni e Seminari

6 March 2020

Le coniche e le loro applicazioni

Progetto Lauree Scientifiche Universita di Tor Vergata
Scienza dei materiali
“Produrre Energia utilizzando il Sole e i frutti di bosco”
Liceo Scientifico Statale “Francesco d’Assisi”
Anno Scolastico 2009-2010
Ore effettuate 14.30 (da 60 minuti)

Nominativi alunni partecipanti al progetto
Nome e cognome Data di nascita
Emanuele Falcone 4a
Giulia Gambale 4a
Manolo Novelli 4a
Luca Talocci 4a
Emanuele Tomei 4a
Luca Carfora 4b
Fabio Colamartino 4b
Vincenzo Inghilleri 4b
Ivan Longo 4b
Ettore Spensierato 4b
Roberta Testani 4b
Andrea Travascio 5b
Daniele Zambardi 5b
Dario Simeoni 5c
Michela Zoroddu 5c
Eleonora Larocca 5d
Elisa Innocenzi 4f
Stefania Passaretti 4f
20/01/1992
02/11/1992
10/03/1992
15/05/1992
21/03/1992
28/05/1992
23/05/1992
17/03/1992
10/10/1992
01/05/1993
14/03/1992
12/01/1991
08/11/1991
05/11/1991
16/04/1991
01/08/1991
13/03/1992
27/11/1992
Insegnanti partecipanti al progetto
Nome e cognome Materia
Paola Bulzomì
Antonella Cardilli
Flavia De Collibus
Angela Fanti
Onesta Fusco Fermiano
Francesco Laurenti
Silvia Martini
Rinaldo Riccitelli
Valeria Trollini
Mat./Fisica
Chimica e Scienze
Chimica e Scienze
Mat./Fisica
Mat./Fisica
A.T. Lab.
Mat./Fisica
ITP Chim/Sci.
Mat./Fisica

Tutto il materiale è disponibile alla pagina OFFERTA DIDATTICA E PROGRAMMAZIONE del menù in alto, selezionando, poi, la voce materiale didattico del menù a destra.

Eventi importanti

  • Premiazione eccellenze in lingua straniera
  • Premiazione “feste delle giovani eccellenze di Roma” (saranno premiati nove studenti del nostro Liceo delle classi quintedell’anno scolastico 2008/09)

Convegni e Seminari

6 March 2020

 

Progetto diversità

L’Istituto Francesco D’Assisi realizza nelle classi del biennio il progetto: LA RICCHEZZA DELLA DIVERSITA’ finalizzato allo sviluppo di un pensiero critico che permetta agli studenti di leggere e riconoscere i fenomeni in atto, potenziando in tal modo le loro capacità empatiche.
Nello specifico l’intervento si pone come obiettivi:
  • Aumentare la consapevolezza circa la propria identità e le differenze
  • educare alla tolleranza stimolando la messa in discussione di stereotipi e pregiudizi
  • riflettere sulle dinamiche del bullismo
  • esplorare modalità cooperative

Il lavoro è articolato in 4 incontri di due ore in ogni classe ed è realizzato attraverso una metodologia attiva che vede l’esperienza come base per l’elaborazione e l’apprendimento dei contenuti.

Ecologia

Tabella per un primo calcolo dell’impronta ecologica personale

A cura dell’Unità educazione del WWF Italia

Istruzioni per compilare il questionario: andare al seguente link:

http://www.focus.it/Scienza/ambiente/multimedia/Calcola_la_tua_impronta_ecologica.aspx

“Apri il link, attendi qualche secondo. Leggi con attenzione i quesiti prendendoti, se necessario, qualche giorno per raccogliere le informazioni in famiglia. Esegui il test e appuntati il valore che in tempo reale se ne ricava. Successivamente lo comunicherai in forma anonima. Ricorda che il sondaggio deve essere svolto entro il 20 marzo.”

E per finire, se ti interessa, calcola le tonnellate di CO2 che produci in un anno:

http://www.improntawwf.it/main.php

soluzioni al questionario n.1 “Dove butteresti questi rifiuti
presentazione dei risultati dei 2 sondaggi

Divulgazione della cultura scientifica

Nell’ambito del progetto “Divulgazione della cultura scientifica” approvato dal C.d.D, il giorno 13 maggio 2009 dalle ore 11 alle ore 13 si è tenuta in aula Averardi, una conferenza rivolta a studenti delle classi quinte, interessati all’argomento.

La conferenza è stata tenuta dal Dott. Fabio Bossi, ricercatore dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Laboratori di Frascati e riguarderà “la Fisica delle Particelle e la Fisica Nucleare” con particolare riferimento alle più recenti applicazioni, sia in campo medico che tecnologico.

Il giorno 15 maggio 2009 dalle ore 11 alle ore 13 si è tenuta in aula Averardi, una conferenza rivolta a studenti delle classi quarte, interessati all’argomento. La conferenza, sulla “Relatività ristretta”, è stata tenuta dalla Dott.ssa Silvia Miozzi, ricercatore dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Laboratori di Frascati.

La fisica ed il mondo dell’aerospazio

Arrivano i primi risultati  del progetto “La fisica e il mondo dell’aerospazio”; i nostri studenti hanno fatto incetta di premi: 15 studenti tra i primi 50, di cui 4 tra i primi 10!

Il nostro Istituto ha aderito al progetto “Canale Web” curato dall’ASI (Agenzia Spaziale Italiana) e CIRA (Centro Italiano Ricerche Aerospaziali) con due percorsi didattici: spaziale e aeronautico. Le lezioni sono disponibili nella modalità on line già dal 3 marzo 2008 collegandosi al sito www.spazioallescuole.it.

I due percorsi didattici sono:

  • Le onde nello Spazio-Fisica ondulatoria
  • Un mondo in equilibrio: la Statica nella Tecnologia

Bravo Marco

Bravo, bravissimo Marco Caccamo, che dopo aver vinto i campionati studenteschi provinciali e regionali di corsa campestre è riuscito ad arrivare quinto assoluto alla finale nazionale. La gara non era per niente facile, sia per il gran numero di partecipanti sia perché i primi quattro atleti erano più grandi di un anno rispetto a lui. Il risultato è stato davvero importante anche perché nessun alunno della nostra scuola finora era riuscito a fare tanto. Tanti complimenti da parte della Preside e da tutti i professori di educazione fisica.

Il badminton questo sconosciuto

Chi sa che sport è il badminton alzi la mano! Niente paura, è solamente …….. il volano. Questa disciplina rientra nel programma olimpico solo dal 1992 e nella nostra scuola s’insegna da pochissimo, eppure le nostre squadre sono state davvero brave! Ai campionati studenteschi abbiamo partecipato con due rappresentative maschili ed una femminile. Quest’ultima e una squadra maschile hanno sfiorato la qualificazione alle finali provinciali, obiettivo invece brillantemente centrato dalla coppia Ansar Ahamad – Stefan Pirau. Certo i campionati provinciali non saranno uno scherzo per i nostri ragazzi, che incontreranno atleti più esperti ed allenati di loro, ma siamo certi che ce la metteranno tutta. Un grosso in bocca a lupo!
torna all'inizio del contenuto