PCTO (ex Alternanza Scuola-Lavoro)

 

PERCORSI PER LE COMPETENZE TRASVERSALI E PER L’ORIENTAMENTO (ex ASL)

Referenti: prof.ssa Maria Lavatore, prof.ssa Maria Monica Lizzano

e-mail: didatticaliceofdassisi@gmail.com

 

Il Liceo organizza progetti innovativi di alternanza scuola-lavoro. Tali progetti, rivolti a studenti di età superiore ai 15 anni, vogliono offrire l’opportunità di arricchire la formazione dei percorsi scolastici e formativi con l’acquisizione di competenze spendibili anche nel mercato del lavoro.

Progetto ASL: VALORIZZARE L’INNOVAZIONE IN TECNOLOGIE E PRODOTTI DI VALORE PER LA QUALITÀ DELLA VITA E IL FUTURO DEI GIOVANI

Responsabile del progetto: prof.ssa Antonella Cardilli

 

Anno scolastico 2019/20

Attività svolte

ENTI OSPITANTI: Telefono Rosa
ATTIVITÀ: Progettazione e realizzazione di uno spot per la campagna anti violenza. Nell’ambito del concorso “Più forti insieme” il Liceo Francesco d’Assisi ha conquistato il Primo Premio!
Il Francesco d’Assisi si è aggiudicato il primo premio nella categoria Bullismo e Cyberbullismo con il video “L’indifferenza fa male”, realizzato dalla classe III G con la supervisione della prof. ssa Maria Lavatore.
La giuria ha attribuito il primo premio con la seguente motivazione: “La classe, con un linguaggio altamente simbolico, ha scelto con cura le parole che causano dolore. Ha interpretato con profonda consapevolezza la sofferenza della vittima e la concreta possibile soluzione”.
Il video e i vincitori nelle altre categorie sono disponibili su:
https://www.facebook.com/telefonorosa/
STUDENTI COINVOLTI: Classe 3G
TUTOR: Prof.ssa LAVATORE
ENTI OSPITANTI: BANCA DI ITALIA
ATTIVITÀ: Pianificazione e controllo della produzione delle banconote.
Annullata causa lockdown.
STUDENTI COINVOLTI: 10 alunni della 3I e della 3H
TUTOR: prof.ssa LIZZANO
ENTI OSPITANTI: ROMA CAPITALE DIP. TURISMO, FORMAZIONE PROFESSIONALE E LAVORO
ATTIVITÀ: Laboratorio di progettazione europea.
Il percorso è consistito in un laboratorio pratico, finalizzato a migliorare le competenze progettuali dei giovani coinvolti, che sono stati gli ideatori e i redattori di un progetto europeo. Il progetto se finanziato, vedrà la realizzazione di scambi internazionali. Il percorso si è articolato in 3 fasi : Approfondimento sui temi: – Unione Europea: istituzioni, funzionamento, finanziamenti e programmi – Programmi Europei di inclusione ed integrazione – Individuazione call e ricerca finanziamenti – Modalità di presentazione di un progetto: chi può presentarlo, scadenze, agenzie nazionali, agenzia esecutiva, ciclo di progetto, application form Scrittura del progetto: – Suddivisione della stesura tra i partecipanti; – Lavoro individuale o per piccoli gruppi (anche a distanza) Presentazione del progetto.
L’informazione turistica sui social network di Roma capitale.
Dopo la fase preliminare di in-formazione tramite il modulo di presentazione, il progetto si è svolto per lo più a distanza, in collaborazione con la redazione del sito web www.turismoroma.it (Pagine Facebook Turismo Roma official page). L’obiettivo è stato la costruzione di un progetto editoriale che ha coinvolto gli studenti per un committente “reale”. Il progetto si caratterizza per offrire una vera esperienza di giornalismo web: ogni gruppo di studenti/classe è diventato una redazione locale che ha contribuito con propri contenuti alle pagine Social e al sito Turismo Roma official page, con la supervisione della redazione centrale.
STUDENTI COINVOLTI: 4 alunni classe 3C – 7 alunni classe 3C
TUTOR: prof.ssa DEL BUONO
ENTI OSPITANTI: ISTITUTO MIBACT MUSEO DELLE CIVILTÀ
ATTIVITÀ: AAAA-Archeologi, Antropologi, Archeozoologi e storici dell’Arte cercasi. Studiare un museo e le sue collezioni: i costumi della commedia dell’arte.
Annullata causa lockdown
STUDENTI COINVOLTI: 8 alunni classi 3I e 3H
TUTOR: Prof.ssa AUTOLITANO
ENTI OSPITANTI: PENNY WIRTON – INSEGNAMENTO DI ITALIANO AI MIGRANTI
ATTIVITÀ: La scuola Penny Wirton, fondata da Eraldo Affinati, professore e scrittore, si propone di insegnare l’italiano agli stranieri, in particolare agli immigrati di recente inserimento nel contesto italiano. Gli obiettivi del progetto sono stati i seguenti: apprendere le tecniche dell’insegnamento dell’italiano agli stranieri; conoscere, attraverso l’esperienza, le problematiche connesse al fenomeno dell’emigrazione; orientarsi nelle scelta degli studi universitari o nella scelta delle professioni inerenti al campo dell’insegnamento, della gestione delle risorse umane, della sociologia, delle scienze della formazione, e della mediazione culturale. Per quanto riguarda gli obiettivi formativi, l’esperienza ha richiesto e ha stimolato negli studenti il coraggio, l’altruismo e la capacità di aprirsi agli altri.
STUDENTI COINVOLTI: 19 alunni varie classi del triennio
TUTOR: Prof Galeone
ENTI OSPITANTI: WECANJOB
ATTIVITÀ: Si tratta di uno strumento innovativo di formazione on-line, da offrire come parte propedeutica ed integrante dei PCTO, con un forte radicamento nell’attività di orientamento.
In termini operativi, si è pensato di offrire agli studenti un percorso di accrescimento delle competenze sia sul mondo del lavoro sia sulla conoscenza di se stessi. In questo modo Alternanza ed Orientamento diventano componenti di un unico processo di conoscenza e consapevolezza cumulative.
STUDENTI COINVOLTI: 8 alunni vari classi
TUTOR: Prof Galeone
ENTI OSPITANTI: TOR VERGATA
ATTIVITÀ: Divulgatori logico matematico.
Il progetto ha l’obiettivo di formare “divulgatori logico/matematici” che acquisiscano:
capacità di lavorare in équipe; capacità di analisi e di adattamento;dinamicità ed elasticità mentale ed organizzativa;
una mentalità aperta e una attitudine alla comunicazione e al dialogo.
Operativamente gli studenti e le studentesse sono stati stimolati a:
lavorare in team per risolvere problemi; esporre il loro sapere tra pari; avvicinarsi al mondo universitario in un contesto motivazionale; misurarsi con problemi complessi; favorire la divulgazione dei saperi creando eventi che aiutino i loro coetanei a conoscere l’aspetto divertente di materie notoriamente complesse.
Praticamente gli alunni hanno partecipato:
a lezioni tenute dai docenti universitari su approfondimenti e tecniche utili a risolvere i giochi proposti nelle olimpiadi della matematica;ad incontri di allenamento a scuola con gli insegnanti che seguono il progetto e gli alunni della scuola; a gare periodiche in squadra on-line con gli studenti di tutta italia sugli argomenti approfonditi; singolarmente ed in squadra alle olimpiadi della matematica.
STUDENTI COINVOLTI: 11 alunni varie classi
TUTOR: Prof.ssa Claudi
ENTI OSPITANTI: INTERNATIONALE HOUSE DUBLIN
ATTIVITÀ: Stage all’estero.
Lo stage di lingua Inglese “English for career “, è un progetto parte integrante del piano di internazionalizzazione del Liceo ‘Francesco D’Assisi’.
L’iniziativa offre ai nostri studenti l’opportunità di vivere un’esperienza di crescita personale e culturale unica, trascorrendo due settimane in Gran Bretagna o in Irlanda per svolgere un percorso per le competenze trasversali e l’orientamento presso College accreditati dalle più importanti Istituzioni.
Il progetto si propone di offrire gli strumenti necessari per lo sviluppo sia delle competenze linguistiche e comunicative sia delle competenze trasversali, le ‘soft skills “che rivestono una importanza fondamentale nel mondo del lavoro.
Gli studenti hanno la possibilità di sviluppare competenze relative alla compilazione di un CV in Inglese, al public speaking, teamwork, communication, writing motivational letters and proposals, critical thinking, nonché di familiarizzare con realtà socio- culturali ed economiche di altri paesi maturando la capacità di coglierne la complessità, di dialogare con esse al fine di arricchire il proprio bagaglio interculturale.
STUDENTI COINVOLTI: 50 alunni varie classi
TUTOR: Prof.sse D’ARPINO e LEONE
ENTI OSPITANTI: CERTIPASS SRL
ATTIVITÀ: Certificazione EIPASS.
Il corso ha la finalità di accompagnare gli studenti durante il percorso di certificazione Eipass User 7 moduli con lezioni laboratoriali che integrano l’autoformazione in piattaforma e-learning. Gli esami vengono sostenuti nel liceo, riconosciuto come Ei-center in territorio nazionale.
STUDENTI COINVOLTI: 16 alunni varie classi
TUTOR: Prof.ssa Marsili
ENTI OSPITANTI: Associazione “Altrascena”
ATTIVITÀ: Laboratorio Teatrale.
Obiettivi: acquisire competenze personali (espressione e gestione delle emozioni, superamento della timidezza, pubblicspeaker) e di gruppo (lavora in team, gestione dei conflitti, rispetto e valorizzazione di ciascuno) espresse a tutta la scuola attraverso la realizzazione di uno spettacolo teatrale. Prima dell’interruzione causa dell’emergenza covid si lavorava su una rilettura “dietro le quinte” di Romeo e Giulietta, che ci si augura di poter riprendere a ottobre.
STUDENTI COINVOLTI: 15 alunni varie classi
TUTOR: Prof.ssa Chiapparicci
ENTI OSPITANTI: La Sapienza
ATTIVITÀ:
CONOSCERE LA SOCIETÀ.
Il progetto formativo ha avuto come obiettivo quello di formare competenze e conoscenze di base per conoscere i processi e le dinamiche globali della società contemporanea. L’attività svolta peraltro ha rappresentato un percorso di orientamento alla scelta universitaria lavorando sulle competenze trasversali sviluppate dagli studenti nel corso degli studi superiori. In particolare gli studenti hanno svolto attività formativa laboratoriale teorico/pratica nella hanno avuto modo di sperimentare l’acquisizione di conoscenze e competenze nel campo dei saperi sociali. In particolare si è trattato di: riempire di contenuto culturale parole e concetti che spesso sono usati nel gergo comune della vita quotidiana come ad es.: società, gruppo, famiglia, gruppo dei pari, tecnologie, migrazioni, salute, giovani, genere, educazione, apprendimento, globalizzazione, disoccupazione, welfare, consumi culturali, lavoro, bullismo, città globali, scelta universitaria, ecc. Gli studenti avendo preso familiarità con questi concetti potranno fare esperienza diretta di formazione sul campo con interviste e indagini con questionario per analizzare la percezione sociale di tali concetti e dei fenomeni ad essi collegati.
FUN WITH ALGORITHMS.
Come fa un navigatore satellitare a trovare il cammino più breve dal Colosseo all’Auditorium, magari evitando gli ingorghi dell’ora di punta? Come può un motore di ricerca restituire i risultati più rilevanti per la nostra interrogazione nell’arco di pochi secondi? E come è possibile comprimere centinaia di brani musicali sul nostro smartphone e poterli poi riprodurre con un’ottima qualità audio? Alla base di questi problemi, così diversi ma frequenti nella nostra vita quotidiana, c’è il concetto di algoritmo, un pilastro delle scienze informatiche. Un algoritmo è un procedimento che risolve un determinato problema attraverso un numero finito di passi elementari. Spesso non basta però saper risolvere un problema in modo automatico, ma occorre anche farlo nel modo più veloce possibile! Ci sono infatti algoritmi che trovano una soluzione allo stesso problema, ma hanno tempi di esecuzione completamente diversi. Questa attività ha avuto come obiettivo quello di far entrare gli studenti in contatto con il mondo degli algoritmi e con il concetto di efficienza in un modo divertente e alla loro portata.
IL CAMMINO VERSO MEDICINA ORIENTAMENTO IN RETE
Il cammino verso Medicina è un progetto di formazione e acquisizione di basic e soft skill che permette agli studenti non solo di approfondire le proprie conoscenze, ma anche di sviluppare nuove competenze. Il progetto prevedeva anche una giornata di stage presso Sapienza (che purtroppo è stata annullata causa emergenza covid) per calare gli studenti nella realtà universitaria. Il corso online su piattaforma moodle Sapienza arricchito di video e materiale didattico: permette allo studente di approfondire le conoscenze che possiede, essenziali per il suo cammino verso le facoltà biomediche. Nei test e simulazioni online di cui possiamo tracciare i risultati: lo studente imparerà a gestire il tempo e lo stress.
STUDENTI COINVOLTI: 5 alunni classe 3C – 2 alunni classe 3C – 20 alunni varie classi
TUTOR: prof.sse Del Buono e Lavatore
ENTI OSPITANTI: Associaz. Rimettere le Ali – Centro Don Bosco
ATTIVITÀ: Progetto dopo scuola BORGO DON BOSCO. Il progetto consiste nell’affiancare gli operatori del Centro Giovanile nelle attività di doposcuola e nei momenti ludico-ricreativi rivolti a bambini e ragazzi dagli 8 ai 15 anni.
STUDENTI COINVOLTI: 15 alunni varie classi
TUTOR: Prof.sse Chiapparicci e Marciano
ENTI OSPITANTI: Tor Vergata
ATTIVITÀ: “Prepararsi al futuro”. L’intento è quello di creare un percorso formativo di alto spessore, arricchendo le attività didattiche ordinarie grazie ad una originale esperienza di apprendimento su temi innovativi con l’idea di sviluppare conoscenze e competenze fondamentali non solo per comprendere e affrontare un futuro complesso, ma anche per formare cittadini consapevoli. Questa seconda edizione ha avuto come focus il tema dello sviluppo sostenibile, declinato nelle sue diverse dimensioni (ambientale, economica, istituzionale e sociale). Le lezioni sono state tenute da esperti di elevato profilo.
STUDENTI COINVOLTI: 15 alunni classi varie
TUTOR: Prof.sse De Collibus e Medaglia
ENTI OSPITANTI: Brevetto Salvamento
ATTIVITÀ: Annullata causa lockdown.
STUDENTI COINVOLTI:
TUTOR: Prof.ssa Capogna

 

ARCHIVIO ANNI PRECEDENTI

APRI

torna all'inizio del contenuto