PCTO (ex Alternanza Scuola-Lavoro)

PERCORSI PER LE COMPETENZE TRASVERSALI E PER L’ORIENTAMENTO (ex ASL)

Referenti: prof.ssa Maria Lavatore, prof.ssa Maria Monica Lizzano

e-mail: didatticaliceofdassisi@gmail.com

 

Il Liceo organizza progetti innovativi di alternanza scuola-lavoro. Tali progetti, rivolti a studenti di età superiore ai 15 anni, vogliono offrire l’opportunità di arricchire la formazione dei percorsi scolastici e formativi con l’acquisizione di competenze spendibili anche nel mercato del lavoro.

Progetto ASL: VALORIZZARE L’INNOVAZIONE IN TECNOLOGIE E PRODOTTI DI VALORE PER LA QUALITÀ DELLA VITA E IL FUTURO DEI GIOVANI

Responsabile del progetto: prof.ssa Antonella Cardilli

 

Anno scolastico 2020/21

Attività svolte

ENTI OSPITANTI: ISTITUTO NAZIONALE DI GEOFISICA E VULCANOLOGIA (Introduzione alla programmazione scientifica)
ATTIVITÀ: Il progetto ha avuto come obiettivo l’insegnamento del linguaggio di programmazione, per elaborazione dati scientifici, chiamato “R”. A conclusione del percorso è stata svolta anche una prova finale con scrittura di un programma per analisi di dati reali
STUDENTI COINVOLTI: 4 alunni varie classi
TUTOR: prof. ADDIUCCI
ENTI OSPITANTI: A.N.E.V.
ATTIVITÀ: Scopo del progetto è stata l’introduzione alle fonti di energia rinnovabili, e nello specifico a quelle di tipo eolico. Al termine del percorso, gli studenti hanno condotto una simulazione di fattibilità di progetto eolico
STUDENTI COINVOLTI: 20 alunni varie classi
TUTOR:prof. ADDIUCCI
ENTI OSPITANTI: WECANJOB
ATTIVITÀ: WeCanJob è un corso online gratuito sulle tematiche dell’orientamento formativo e professionale, della durata di 20 ore, valido come percorso di PCTO in convenzione con il MIUR, con lo scopo di consentire agli studenti di misurarsi con il sistema produttivo per assaporarne i contorni, le dinamiche, le relazioni e orientarli verso percorsi più affini alle attitudini personali
STUDENTI COINVOLTI: alunni vari classi
TUTOR: prof. GALEONE
ENTI OSPITANTI: TOR VERGATA
ATTIVITÀ: Chimica ed Energia.
Il progetto, organizzato dalla facoltà di scienze matematica, fisica e naturali, dipartimento di chimica di Tor Vergata, si è articolato in una prima fase di formazione, svolta a scuola, a cui è seguita un’ attività laboratoriale, svolta presso l’ università.
Successivamente i ragazzi hanno approfondito le tematiche affrontate con autoformazione, potendo anche interfacciarsi con me e con i docenti universitari per realizzare, infine, un prodotto finale, sotto forma di una presentazione/relazione.
In molti casi il lavoro è stato presentato all’ esame di Stato.
STUDENTI COINVOLTI: 40 alunni di quarta e quinta classe
TUTOR: Prof.ssa BIONDO
ENTI OSPITANTI: CERTIPASS SRL
ATTIVITÀ: Certificazione EIPASS.
7 Moduli Userattesta in modo oggettivo il possesso delle competenze intermedienell’ utilizzo degli strumenti dell’ICT (Tecnologie dell’informazione e della comunicazione), così come descritte nell’e-Competence Framework for ICT Users(e-CF), documento elaborato e aggiornato dalCEN,Commissione Europea per la standardizzazione, che fornisce un quadro complessivo delle competenze digitali che ogni cittadino deve possedere perché utili nel lavoro, nello studio, nelle relazioni, e più in generale nella vita di tutti i giorni.
STUDENTI COINVOLTI: 16 alunni varie classi
TUTOR:Prof.ssa MARSILI
ENTI OSPITANTI: Associazione “Altrascena”
ATTIVITÀ: Laboratorio Teatrale.
L’attività del Laboratorio Teatrale consiste in una serie di attività aventi lo scopo di promuovere la consapevolezza delle proprie emozioni, della loro espressione comunicativa, della propria presenza nello spazio e nel rapporto con gli altri. Mira al superamento di tutti i blocchi emotivi e relazionali per favorire la comunicazione e la capacità di mostrarsi in pubblico, riuscendo a esporre verbalmente un contenuto veicolandonenel modo migliore il significato attraverso l’espressione di tutta la persona. Iniziato con incontri a distanza si è poi svolto in presenza presso l’aula Verardi della sede centrale.
Risentendo notevolmente delle limitazioni imposte dall’emergenza sanitaria, si è cercatoper quest’anno di lavorare soprattutto sull’espressività verbale, costituendo per tutti i partecipanti una preziosa occasione di socialità, mai come quest’anno necessaria, e per qualcuno un vero e proprio strumento di inclusione.
Il piccolo saggio finale, che proporremo alle classi degli studenti coinvolti, sarà il modo per dare senso al lavoro svolto e per rendere gli studenti consapevoli delle competenze tecniche e soprattutto personali che essi hannoacquisito. L’attività si è svolta in incontri settimanali di 2 ore e talvolta 2 e mezza
STUDENTI COINVOLTI: 15 alunni varie classi
TUTOR: prof.ssa CHIAPPARICCI
ENTI OSPITANTI: La Sapienza
ATTIVITÀ:  IL CAMMINO VERSO MEDICINA ORIENTAMENTO IN RETE
Il cammino verso Medicina è un progetto di formazione e acquisizione di basic e soft skill che permette agli studenti non solo di approfondire le proprie conoscenze, ma anche di sviluppare nuove competenze. Il progetto prevedeva anche una giornata di stage presso Sapienza (che purtroppo è stata annullata causa emergenza covid) per calare gli studenti nella realtà universitaria. Il corso online su piattaforma moodle Sapienza arricchito di video e materiale didattico: permette allo studente di approfondire le conoscenze che possiede, essenziali per il suo cammino verso le facoltà biomediche. Nei test e simulazioni online di cui possiamo tracciare i risultati: lo studente imparerà a gestire il tempo e lo stress
STUDENTI COINVOLTI: 20 alunni varie classi
TUTOR: Prof.ssa Calafiore
ENTI OSPITANTI: Centro Don Bosco
ATTIVITÀ: ll Progetto “Metti le ali onlus”, portato avanti dal Borgo Don Bosco, quest’anno ha previlegiato il lavoro su un’unica classe completa, anche per rispondere all’esigenze dettate dalla pandemia, promuovendo, negli studenti, una competenza molto apprezzata nel mondo del lavoro (team building): quella di migliorare le relazioni nel gruppo al fine di favorirne la coesione e quindi la capacità di fare squadra, condividendo obiettivi piuttosto che ponendosi in un’ottica di competitività.
Per fare questo sono state svolte una serie di attività, ludiche ma anche di riflessione e analisi delle relazioni e di gestione dei conflitti grazie alla collaborazione di 2 psicologi del Centro di Ascolto Giovani.
Per la prima parte dell’anno gli incontri si sono svolti in collegamento a distanza e, appena possibile, in presenza, presso i locali del Borgo Don Bosco.
STUDENTI COINVOLTI: Classe 3C
TUTOR: Prof.ssa CHIAPPARICCI
ENTI OSPITANTI: Brevetto Salvamento
ATTIVITÀ: Il corso di Assistente Bagnante è stato organizzato in collaborazione con la Federazione Italiana Nuoto e la Società Sportiva Dilettantistica Italica. Il corso è rivolto in particolare agli studenti che frequentano le classi ad indirizzo sportivo, ma anche a tutti gli studenti che hanno manifestato l’interessamento. Ha l’obiettivo di avvicinare gli studenti sportivi ai vari “mestieri dello sport”, tra cui appunto la figura dell’Assistente Bagnante che oltre ad avere competenze tecniche, ricopre anche anche un ruolo di grande responsabilità
STUDENTI COINVOLTI: alunni varie classi
TUTOR: prof.ssa CAPOGNA
ENTI OSPITANTI: Biblioteca G: Rodari
ATTIVITÀ: Il progetto”IL CIELO E’ DI TUTTI”; nasce dalla richiesta dello scorso anno di realizzare un evento in occasione del centenario della nascita di Rodari, richiesta proveniente dalla Biblioteca G: Rodari. A causa dell’impossibilità di realizzarlo in presenza, l’evento è stato trasformato in un video, nel quale gli studenti della 3b hanno rappresentato alcune poesie di G, Rodari, con l’accompagnamento dal vivo di musicisti di Violino e Violoncello. Ad ogni poesia ha fatto seguito un’intervista sulle tematiche vicine ai giovani che emergono dai testi poetici, rivolta a vari studenti della scuola. Tutte le classi hanno condiviso l’evento contemporaneamente tramite collegamento in LIM . I’apprezzamento è stato monitorato con un piccolo sondaggio proposto attraverso moduli google inviati agli studenti
STUDENTI COINVOLTI: alunni varie classi
TUTOR: Prof.ssa Chiapparicci
ENTI OSPITANTI: ASS. LABORATORIO E CONSULENZE PER IL LAV.SOCIALE
ATTIVITÀ: Il progetto, rivolto in modo particolare agli studenti chiamati a presentare la scuola nell’attività di orientamento in entrata, ma esteso a tutti coloro che fossero interessati, ha offertola possibilità ad una trentina di studenti di acquisire gli strumenti essenziali per raggiungere una forma comunicativa efficace di frontead un uditorio piccolo o grande, generico e specifico, utilizzando un linguaggio verbale e non verbale idoneo alla situazione e agli interlocutori.
L’attività si è svolta in 4 incontri a distanza, di 2 ore ciascuno, utilizzando una didattica laboratoriale e interattiva
STUDENTI COINVOLTI: alunni varie classi
TUTOR: Prof.ssa Chiapparicci, Prof. Cruciani
ENTI OSPITANTI: Progetto #Youth Empowered – Coca-cola
ATTIVITÀ: Coca-Cola HBC Italia organizza e promuove il progetto #YouthEmpowered; un’iniziativa dedicata ai giovani tra i 16 e i 30 anni per supportarli nella conoscenza delle proprie attitudini e nell’acquisizione di competenze necessarie per il mondo del lavoro, attraverso la testimonianza e l’esperienza dei dipendenti dell’azienda e di società partner. Il progetto prevede un portale di e-learning che permette di accedere a moduli di formazione di Life e Business Skill, con consigli e attività interattive per comprendere al meglio i propri punti di forza e debolezza, imparando a svilupparli e a comunicarli in modo efficace, ad esempio durante un colloquio di lavoro. Coca-Cola HBC Italia è da sempre al fianco dei giovani supportando programmi educativi in ambito scolastico e iniziative di formazione nel passaggio al mondo del lavoro
STUDENTI COINVOLTI: alunni varie classi
TUTOR: Prof.ssa REDI
ENTI OSPITANTI: Progetto Sportello Energia – Leroy Merlin
ATTIVITÀ: Sportello Energia è il percorso per lo sviluppo dicompetenze trasversalie a sostegno dell’orientamentoche Leroy Merlin, in collaborazione con il Politecnico di Torino, dedica allescuole secondarie di II gradodel territorio italiano.
Sportello Energia insegna la natura ed il valore dell’energia, una risorsa da intendere sempre di più in un’otticasolidale, condivisa e socialmente responsabile. Il percorso si avvale di 13 lezioni in e-learning, con relativi test di verifica, e di un project-work finale che consente alla classe di collaborare ad un’analisi sulle abitudini e sul comportamento delle famiglie in tema di efficientamento energetico, al fine di promuovere la lotta allo spreco
STUDENTI COINVOLTI: alunni classi varie
TUTOR: Prof.ssa REDI

 

ARCHIVIO ANNI PRECEDENTI

APRI

torna all'inizio del contenuto